Imparare a conoscere il cielo con il cellulare.

Share Button

Che stella è quella, come trovo la costellazione di Orione, e Giove?
Domande più che naturali per chi si avvicina all’osservazione del cielo, non di difficile risposta, basta una cartina del cielo e qualche punto di riferimento… oppure uno smartphone!

Puntare il telefono verso il cielo e sul display vedere quali stelle stiamo guardando, oppure cercare un pianeta o una stella che vogliamo osservare è una possibilità  incredibile… e semplicissima! Vi basterà  scaricare una di queste app e cominciare le osservazioni!

Ricordo i miei primi approcci con il cielo notturno, quando faticavo a distinguere le costellazioni e non sapevo ancora dare un nome alle stelle che vedevo, planisfero in mano cercavo le forme che vedovo sulla carta, e spesso non riuscivo a identificarle nel cielo :-) nella loro semplicità di utilizzo questi programmi, se usati con metodo, sono una risorsa incredibile per chi vuole davvero conoscere il cielo stellato!

iOS (Apple iPhone/iPad)

Starmap Lite

È gratuita e funzionale, la rappresentazione del cielo è curata ed il posizionamento preciso. A pagamento sono disponibili versioni con più funzioni.
Link a iTunes 

 

 StarChart

 

Forse meno dettagliata rispetto ad altre app, ma è sicuramente tra le più belle visivamente. Potrete immergervi nella mitologia delle costellazioni!
Gratuita – Link iTunes 

Sky Safari 

Puntate il vostro iphone verso il cielo e scoprite costellazioni e pianeti, per un buon numero di oggetti potrete avere una dettagliata spiegazione (in inglese). Si tratta di un appa a pagamento ma è un planetario che ha poco da invidiare a quelli dei pc, si tratta di una delle soluzioni più complete disponibili.  Link al sito del produttore

StarMap PRO

Anche questa app è a pagamento,  probabilmente il miglior planetario disponibile per un dispositivo mobile.
Maggiori info sul sito ufficiale: http://www.star-map.fr/

Android 

Google Sky Map 

Una delle prime app a fornire indicazioni sul cielo stellato, ormai non è più aggiornato e google ha deciso di non portare avanti il progetto, resta comunque ancora funzionale e svolge egregiamente il suo lavoro. Disponibile anche in italiano. Scaricalo da PlayStore

StarChart Android

Gratuita e visivamente molto bella, meno precisa e con meno funzioni rispetto ad altre app. Link al PlayStore

 Skeye

Skeye è un planetario avanzato che può essere utilizzato anche come guida passiva per il puntamento dei telescopi. Con l’aiuto di questa applicazione Android si può prendere confidenza con il cielo identificando le stelle, costellazioni. Ha il vantaggio di avere un ampio catalogo di oggetti del profondo cielo dai cataloghi Messier e NGC. Link al PlayStore (gratuito)

Stellarium (€1,98)

L’avrete già sicuramente usato sul pc ed è disponibile a meno di due euro anche sul vostro cellulare! Link al PlayStore

SkySafari Pro (€29)

Se siete già esperti e vi serve un app completa al pari di quelle disponibili sul desktop, e che vi permetta anche di guidare il telescopio SkySafari è la migliore soluzione disponibile!

Astroller – Symbian (Nokia) 

Probabilmente il più semplice tra i programmi proposti, ma svolge egregiamente il suo lavoro, aiutarci a riconoscere i corpi celesti.
Comprensivo di modalità  notturna, che visualizza il tutto in tonalità  rosse per non disturbare l’adattamento dell’occhio al buio.

Puntate il telefono verso il cielo e Astroller identificherà  automaticamente le stelle, costellazioni e pianeti che si stanno guardando. Scegliere un oggetto da trovare e sarete quindi guidati ad esso. Tramonti, albe, fasi lunari etc sono tutti rappresentati in modo realistico. Godetevi una romantica passeggiata in giro per il cielo di notte!

Astroller su OviStore verifica compatibilità  con il tuo cellulare.

 

Share Button
Share this post:

Rispondi

*

4 commenti

  1. Alessio

    Ciao Nicolo’, complimenti per l’articolo davvero interessante! Confermo le tue impressioni e ti ringrazio per avermi fatto conoscere Starmap di qualità decisamente superiore rispetto agli altri da te citati. Nella tua lista manca all’appello Stellarium XL di recente uscita porting del famoso programma per pc. Ci vediamo a Perinaldo la prossima volta che verro’ a trovarvi… ovviamente IPad alla mano!

  2. admin

    Grazie della segnalazione,
    di Stellarium XL avevo letto ma non ho ancora avuto modo di provarlo e quando ho scritto l’articolo non trovavo uno straccio di link :-)

    Gli altri ho avuto modo di provarli tutti, e decisamente i prodotti starmap sono superiori sotto tutti i punti di vista. Negli Ipad ho visto che è preinstallato anche starwalk, molto carino, però ancora da provare sul campo!

    Troppi iPad ci toglieranno il lavoro però 😉

  3. Ciao ragazzi ma non avete mai sentito parlare di Star Walk o Solar Walk della Vito technology per iphone e ipod?

  4. admin

    Ciao Fabrizio,
    come scrivevo nel commento sopra starwalk l’ho visto su Ipad, e si presenta davvero molto bene graficamente.
    Immagine che funzioni bene anche sotto il cielo stellato. La differenza tra questi prodotti è la quantità di informazioni che possono dare (effemeridi degli astri, calcolo di eventi celesti etc…), ma l’individuazione delle stelle è molto buona quasi su tutti.
    Poi sugli iPad, almeno quelli forniti alla catena Unieuro, starwalk è preinstallato.

AstroPerinaldo – AstroBlog - Background

Type to Search

See all results