15 Giugno 2011 – Eclissi Totale di Luna, come e quando osservarla.

Share Button

L’Eclisse Lunare visibile dall’Italia più “buia” degli ultimi 40 anni.

Il 15 Giugno al tramonto (l’ora è variabile in base alla posizione da cui si osserva) la Luna sorgerà  eclissata.
Perderemo quindi l’inizio dell’eclissi e non potremo goderci le fasi iniziali della totalità  che avverrano in un cielo ancora rischiarato dalla luce solare.
Condizioni meteorologiche permettendo potremo perಠseguire le fasi finali della totalità  e l’intera uscita dall’ombra terrestre.

Durante le eclissi lunari la luminosità  del nostro satelitte si abbassa notevolmente ma ci sono eclissi più o meno luminose.
L’eclissi che si verificherà  il 15 giugno 2011 avrà  una magnitudine di 1,7 (su un valore massimo raggiungibile di 1,8), una eclissi più buia rispetto a questa si è verificata nell’agosto del 1971 (ben 40 anni fa!).

L’eclisse in diretta dal web:

Ecco da dove seguire in diretta l’eclisse lunare del 15 Giugno:

Cosa si osserverà .

Il nostro satellite sarà  coperto dall’ombra terrestre, apparirà  quindi di un colore rosso e decisamente fioco durante la fase di totalità .
Generalmente con l’avanzare della totalità  compaiono nel cielo le stelle che normalmente sono annegate nella luce lunare, in questa eclissi potremo godere solo in parte di questo effetto a causa della luminosità  del cielo ancora rischiarato dal crepuscolo.
Sucessivamente, nella parzialità , vedremo “scivolare” via l’ombra terrestre dalla superficie lunare.

Da osservare durante l’eclisse.

Non perdete il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale alle 21,36 ed alle 23,12 (mappe)

Intorno alle ore 22,20 la Luna ancora completamente eclissata occulterà  il piccolo ammasso globulare NGC 6401 (mag. 9,8).

Simulazione dell’Eclissi:

Come osservare l’eclisse di Luna?

Ad occhio nudo lo spettacolo è suggestivo, un piccolo binocolo puಠfar aprezzare meglio la colorazione della Luna. Con un piccolo telescopio possiamo osservare il movimento dell’ombra terrestre sulla superficie selenica.

Come fotografare l’eclissi.

Assicurate la macchina fotografica su di un cavaletto. Se avete una reflex usate obiettivi da almeno 200mm. I tempi di esposizione possono variare considerevolmente in base alla fase dell’eclissi.

Vi inviatiamo a osservare questo spettacolo suggestivo che non si ripeterà  fino al 28 Settembre 2015.
L’osservatorio astronomico comunale “G.D.Cassini” di Perinaldo sarà  aperto al pubblico per una serata speciale dedicata all’eclisse.

Ore 21 – Introduzione, le eclissi.
Ore 22 – Osservazione del sorgere della Luna eclissata.

L’immagine della Luna sarà  proiettata in tempo reale, telescopi e binocoli saranno a disposizione del pubblico.

Share Button
Share this post:
Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.astroperinaldo.it/home/blog/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273