Il Cielo di Agosto 2012, stelle cadenti, costellazioni, pianeti ed eventi celesti

Share Button

Le calde sere di Agosto sembrano invitarci a stare all’aria aperta, magari sotto il cielo stellato che anche questo mese ci farà  assistere ad interessanti eventi. Primo fra tutti la massima attività  delle Perseidi, o “Lacrime di San Lorenzo”, prevista per la notte del 12, quest’anno finalmente senza la Luna con la sua luce a disturbarci. Nel cielo mattutino invece i pianeti dominano la scena: Venere, luminosissima, e Giove che ormai sorge attorno all’una di notte. I possessori di telescopi potranno invece cercare in grande asteroide Vesta tra le stelle delle Iadi nel Toro, non lontano da Aldebaran.

[box type="note" style="rounded"]Video Guida al cielo di Agosto 2012[/box]



Cartina del cielo dell’estate da stampare e portare sotto il cielo stellato!
Per un maggiore dettaglio consigliamo l’acquisto di un buon astrolabio.

costellazioni e stelle

Nel notti di Agosto in direzione EST cominciamo a veder comparire la costellazione di Pegaso, seguita da Andromeda e dai deboli Pesci. Vega (1), la stella più luminosa della costellazione della Lira, brilla alta nel cielo, poco lontano Deneb (2) del Cigno ed Altair (3) dell'Aquila completano i vertici del triangolo estivo. Ed è proprio tra le stelle del Cigno e dell'Aquila che osservando sotto un cielo buio potremo notare il meraviglioso spettacolo della Via Lattea. Alte nel cielo non troppo lontane dalla Lira possiamo trovare le più deboli stelle dell’Ercole (6). Arturo (7) della costellazione del Bovaro declina verso Ovest mentre la Vergine ormai tramonta in prima serata sotto l’orizzonte . Il panorama celeste in direzione SUD è dominato dalla rossa Antares dello Scorpione e dalle stelle del Sagittario.

Il triangolo estivo e le costellazioni prominenti dell’estate.

Volgendo lo sguardo verso NORD ritroviamo l'Orsa Maggiore (1) ormai direzionata verso l’orizzonte ma continua a guidarci verso la stella polare (2), sopra l’orizzonte nord-est troviamo Cassiopea dalla inconfondibile forma a W.


L’Orsa Maggiore, comoda guida per rintracciare la stella Polare.

pianeti

IN BREVE:  la prima serata di Agosto non ci offrirà  grandi visioni dei pianeti del nostro Sistema Solare. Saturno e Marte ormai brillano per un periodo molto breve dopo il tramonto del Sole e declinano velocemente sotto l’orizzonte ovest. Diversa la situazione rivolgendoci verso EST nel cielo mattutino, Giove e Venere si trovano ormai alti nel cielo e Mercurio sarà  visibile nell’ultima parte della notte.

Mercurio sarà  visibile nelle mattine dell'ultima parte del mese, poco prima dell'alba. Si muoverà  tra i confini del Cancro e del Leone.

Venere. Questo brillantissimo pianeta è visibile nel cielo sopra l'orizzonte EST, sorge intorno alle 3 del mattino. Il pianeta appare al telescopio come una “mezza luna” illuminata per circa il 46%. Venere continuerà  a salire più in alto sopra l'orizzonte EST ogni mattina e sarà  il pianeta dominante del cielo mattutino per il resto di quest’anno.

Marte è ormai molto basso nel cielo occidentale ed è visibile per poche ore dopo il tramonto del Sole. Brilla tra le stelle della Vergine non lontano da Saturno.

Giove torna ad essere ben visibile in tarda notte. Il più grande dei pianeti del nostro Sistema Solare a fine Agosto sorgerà  intorno a mezzanotte e mezza dall'orizzonte EST non lontano dalla stella Aldebaran del Toro, ben meno luminosa rispetto al grande pianeta.

Saturno si offrirà  agli ultimi sguardi nella prima parte del mese. àˆ visibile nel cielo serale per poche ore dopo il tramonto del Sole, ma ormai declina velocemente verso Ovest, tra le turbolenze e le foschie tipiche della parti di cielo prossime all'orizzonte.

Urano sorge dopo la mezzanotte tra le stelle dei Pesci. Un telescopio da 15 – 20 cm di dimetro ci mostra chiaramente il piccolo disco verde di questo lontano mondo.

Nettuno raggiunge l'opposizione (le migliori condizioni di visibilità  da Terra) il 24 Agosto, una buona occasione per cercare l'ultimo pianeta del Sistema Solare. Brillerà  tra le stelle dell'Acquario appena sotto la magnitudine 8, è necessario un telescopio di buon diametro per riuscire a distinguere il piccolo disco blu del pianeta.

eventi del mese

1° Agosto â€“ nella seconda parte della notte Venere (magnitudine – 4,2) brillerà  accanto alla stella Zeta Tauri. Poco lontano troviamo anche la Nebulosa del Granchio (M1)

2 Agosto, Luna Piena

6 Agosto, in tarda notte potremo osservare l’asteroide Vesta ad appena un quarto di grado di distanza dalla stella Aldebaran del Toro.

11 – 14 Agosto sopra l’orizzonte EST nel cielo mattutino la Luna si muoverà  tra Giove e Venere

12 Agosto, massima attività  delle Perseidi (le lacrime di San Lorenzo) le notti a cavallo dell’11/12 e 12/13 Agosto saranno le mgiliori per osservare un gran numero di meteore.

15 Agosto, una “cascata planetaria” prima dell’alba, Giove, Venere, la Luna e Mercurio brilleranno sopra l’orizzonte EST.

21 Agosto, sopra l’orizzonte occidentale, appena dopo il tramonto, una sottile falce di Luna, Saturno e Marte formeranno gli apici di un curioso triangolo celeste. La stella Spica brillerà  appena sopra la Luna.

24 Agosto, il pianeta Nettuno raggiunge l’opposizione. Brilla di magn. 7,8 tra le stelle dell’Acquario.

31 Agosto, Blue Moon, la seconda Luna Piena del mese.

 

 

Legenda:
Evento visibile ad occhio nudo Evento visibile con l’ausilio di un binocolo Evento visibile al telescopio.

Stelle Cadenti

La Luna in fase calante nelle notti di maggiore attività  delle Perseidi, comunemente note come “Lacrime di San Lorenzo”, ci permetterà  di osservare un buon numero di meteore. Le notti di maggiore attività  saranno quelle a cavallo del 12 Agosto, ma in ogni notte serena sarà  possibile scorgere le stelle cadenti. Per maggiori informazioni non perdete l’articolo di approfondimento:

Non solo San Lorenzo, stelle cadenti estate 2012


Ad Agosto la Stazione Spaziale Internazionale ritornerà  visibile comodamente nel cielo serale. I passaggi più luminosi saranno segnalati sulla nostra pagina Facebook. Per sapere quando saranno visibili dalla vostra località  di osservazione seguite la nostra guida su come osservare la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

la luna

  • 2  Agosto – Luna Piena
  • 9 Agosto- Ultimo Quarto
  • 17 Agosto – Luna Nuova
  • 24 Agosto- Primo Quarto
  • 31 Agosto – Luna Piena

il sole

05 Luglio 2012 Sorge 06h20m | Tramonta 20h47m

15 Luglio 2012 Sorge 06h31m | Tramonta 20h32m

25 Luglio 2012 Sorge 06h43m | Tramonta 20h16m

Fonte Effemeridi: Almanacco 2012 dell’Osservatorio Astronomico Comunale “G.D.Cassini” di Perinaldo ed. Stellaria


Sponsor:

Oltre 1.000 libri dedicati all’astronomia:

Libri Astronomia

Share Button
Share this post:

Rispondi

*

AstroPerinaldo – AstroBlog - Background

Type to Search

See all results